Tag

, , , , , , ,

Quella dal London Eye al Tower bridge è una delle più belle e popolari passeggiate che si possano fare a Londra; costellata di innumerevoli attrazioni dalla ruota panoramica al Galeone del 16° sec (ricostruito), dall’antico teatro Globe (anch’esso ricostruito) ai moderni edifici della city hall di Norman Foster

A circa metà percorso subito dopo la OXO tower, al piano terra dell’Hotel Mondrian potrete trovare uno dei bar più belli della città, il Dandelyan.

Dandelyan bar, by Tom Dixon, Sondon

Dandelyan bar, by Tom Dixon, London

La felice mano di Tom Dixon è evidente negli accostamenti cromatici (audaci e quantomai azzeccati) e nell’uso di marmi e ottone oltre che nelle forme dei tavolini.

Dandelyan bar, by Tom Dixon, Sondon

Dandelyan bar, by Tom Dixon, London

Dandelyan bar, by Tom Dixon, London

Booths chair at Dandelyan bar, by Tom Dixon, London

Il bar, come si evince dal nome, è gestito dal famoso Mr. Lyan (al secolo:Ryan Chetiyawardana) ed è quindi il bancone il “pezzo forte” di tutto il locale. Non a caso è risultato vincitore del Best overall bar e best uk bar.

Marmi verdi (verde alpi?), inserti in ottone, parete retrobanco luminosa, arredi imbottiti, boiserie verdi per un ambiente elegante ammiccante ad atmosfere da crociera di altri tempi; ottoni splendenti, velluti e marmi evocativi dei gloriosi transatlantici di lusso che facevano la spola tra vecchio e nuovo mondo.

Bandelyan by tom Dixon, London

Countertop at Dandelyan by tom Dixon, London

La tonalità predominante è il verde in diverse sfumature dal verde scuro venato del bancone al verde acido delle poltroncine, leggermente turbato dal rosa delle sedute booths ben integrate nelle boiserie verdi finitura rigorosamente opaca del tipo eggshell (farrow&ball).

Toilets at Dandelyan bar, by Tom Dixon in London

Toilets at Dandelyan bar, by Tom Dixon in London

View from Dandelyan bar, by Tom Dixon in London

View from Dandelyan bar, by Tom Dixon in London